Cari tutti,

si avvicina l’apertura del 3° anno “accademico” della Libera Pluriversità di Napoli.
Sono contento che lo scorso anno la nostra Pluriversità ha visto nascere la libera Pluriversità palermitana. (www.pluripa.it)
Non c’è soddisfazione maggiore dell’essere replicati, anche la Pluriversità di Napoli non è stata la prima ma anch’essa ha copiato qualcun altro.
A parte l’auto-celebrazione (ci accontentiamo di poco), vi scrivo poche righe per tirare due somme e focalizzare qualche bisogno.
Lo scorso anno abbiamo avuto un bilancio economico passivo circa 300 euro ma a questo serve preferire un rettore (al contrario della prima edizione, quando non abbiamo mai pagato la sala e abbiamo avuto un utile per finanziare progetti di fine anno) .
La domanda: mettere un costo da pagare ad ogni lezione? È stata sospesa nell’aria per mesi, la risposta anche quest’anno è no.
Voglio continuare con la gratuità, perché è il motivo principale per cui ho avuto voglia di provare a farla; tuttavia c’è bisogno che la Pluriversità cresca ed esca fuori dall’ambito in cui è nata, c’è bisogno che ci siano 60/100 persone a seguire un corso così tra chi può e chi no le donazioni renderebbero la pluriveristà economicamente possibile.
Aiutateci, portate un amico ad una lezione e fate sapere ai vostri contatti facebook di questa iniziativa.

La libera pluriversità di Napoli ha visto due corsi che non saranno ripresentati proprio per questo motivo, il corso di fotografia di Gianfranco Irlanda ed il corso di Tammurriata.
Sono contento che si tengono lo stesso ma a pagamento e mi chiedo perché la gratuità non ha permesso di donare a sufficienza i partecipanti ai corsi da rendere possibile che questi stessi si tenessero ancora all’interno della pluriveristà?
Non conosco la risposta ma non importa, ora abbiamo un nuovo anno accademico pluriversitario, cominciamo con una festa di auto-finanziamento, si farà il venerdì 19 novembre, per il luogo sarà comunicato con un evento su FB e sul sito www.liberapluriversità.wordpress.com mangeremo cibo buono e staremo insieme, chiediamo un offerta di 13 euro + 2 SCEC, ovviamente chi non può donare è invitato lo stesso.

Vostro rettore referenziale.
LV

P.S. Con sede da definirsi cominceremo il 20 novembre. Controllate il sito www.liberapluriversita.wordpress.com per i corsi che verranno offerti e per i calendari.

Annunci